Invasi da strisce blu, oltre alle strade anche la scogliera naturale. Sarà l’effetto del nuovo piano ZTL e Sosta Auto a pagamento che l’Amministrazione ha predisposto“. Così, tramite Fb, il consigliere comunale di opposizione Costabile Nicoletti ha denunciato quanto accaduto a Castellabate nelle scorse ore.

Sul Lungomare Bracale, infatti, la vernice blu utilizzata per disegnare le strisce delle aree di sosta è stata gettata nel verde a pochi passi dalla scogliera.

Il sindaco Marco Rizzo, a poche ore dalla segnalazione dell’opposizione, ha subito rassicurato la cittadinanza informando che la zona è stata ripulita dal danno fatto per negligenza di qualche operatore.

Vi tranquillizzo in quanto è stato già ripulito e ripristinato il tutto – scrive il primo cittadino –. Intanto è già partita la procedura per la sospensione e provvedimenti disciplinari per gli addetti. Non si possono tollerare simili leggerezze e negligenze. Vorrei però ricordare a qualche leone da tastiera, anche consigliere comunale, che speculare su tali incresciosi inconvenienti non giova a nessuno, né a tutti gli abitanti del nostro bellissimo territorio né tantomeno agli operatori turistici. Il territorio con le sue bellezze naturali è di tutti e va difeso da tutti, non certo con stupide e puerili speculazioni di bassa lega“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.