Il sindaco facente funzioni di Castellabate ha deciso, con l’ordinanza n.61 firmata oggi, di sospendere le lezioni in presenza per i bambini della scuola dell’infanzia e della prima elementare che sarebbero dovute ripartire, per effetto dell’ordinanza regionale, il prossimo 24 novembre.

Prosegue quindi per i più piccoli di Castellabate la didattica a distanza, fino al 3 dicembre.

La scelta, presa in accordo con la Preside dell’Istituto Comprensivo di Castellabate e con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Elisabetta Martuscelli, è stata anche spinta dalle richieste dei genitori, che hanno espresso la preoccupazione, visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, di riportare in classe i propri figli.

Molte famiglie e rappresentanti di classe mi hanno manifestato i loro dubbi in merito alla didattica in presenza per i più piccoli, visti i contagi nel nostro territorio e la situazione generale in Campania – dichiara il sindaco Luisa Maiuri -. Anche se la situazione locale è sotto controllo ho preferito accogliere tali istanze vista anche l’attuale difficoltà di accesso ai tamponi antigenici dello screening scuola.

– Paola Federico –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano