Dopo ore di attesa e preoccupazione per il sospetto caso di Coronavirus registrato ieri a Salerno è giunto un sospiro di sollievo.

L’ospedale “Cotugno” di Napoli ha reso noto l’esito negativo dell’esame a cui è stato sottoposto l’uomo arrivato ieri da Salerno.

Il paziente, un 43enne originario degli Alburni, è rientrato venerdì scorso dalla Cina con un volo con scalo a Berlino per poi atterrare a Napoli.










Ieri si è recato con la febbre al Pronto Soccorso del “Ruggi D’Aragona”, dove è stato attivato il protocollo di sicurezza per stabilire se si tratti o meno di Coronavirus.

Il 43enne  è stato trasferito dall’ospedale di Salerno al “Cotugno” di Napoli, centro di riferimento per le malattie infettive.

– Claudia Monaco –

 

 


  • Articolo correlato:

10/02/2020 –Coronavirus. Primo caso sospetto a Salerno, giovane trasferito al “Cotugno” di Napoli





















Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*