Domani in Piazza Olmo a Caselle in Pittari si svolgerà una manifestazione pubblica in ricordo di Michelangelo Torre e di tutti i soldati casellesi e del mondo soldati caduti durante la Prima Guerra Mondiale. Il programma prevede la consegna delle medaglie commemorative per il centenario della Grande Guerra ai familiari dei soldati morti per la Patria e per la libertà.

La giornata inizierà con l’arrivo delle Autorità civili e militari, tra cui la Fanfara dell’Ottavo Reggimento della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” di Caserta. A seguire i musicisti eseguiranno un concerto lungo via Roma, al termine del quale si svolgerà la Santa Messa celebrata da don Marco Nardozza. Saranno presenti gli alunni delle Scuola Primaria e Secondaria di primo grado assieme agli insegnanti per sensibilizzare i discenti sulla storia dei protagonisti del proprio paese.

Durante la giornata di commemorazione interverranno il sindaco Giampiero Nuzzo, Antonio e Rocco Ettorre, pronipoti del caduto Michelangelo, il Generale Gianfranco Giardella insignito come Cavaliere al Merito della Repubblica italiana. Presenzieranno il Colonnello Riccardo Pesce in rappresentanza della Brigata “Garibaldi” di Caserta, il Colonnello Elio Manes, Comandante dell’Ottavo Reggimento e il Dirigente della Polizia di Stato Pietro De Rosa. La manifestazione inizierà alle ore 9.00 in Piazza Olmo e sarà moderata dal professore Pietro Loguercio. Tutta la comunità è invitata a partecipare seguendo le normative anti-Covid.

 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano