carabinieri evidenza 1I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, comandati dal Tenente Davide Acquaviva, hanno denunciato un pregiudicato 25enne originario del litorale cosentino per tentata truffa ai danni di un automobilista.

I militari della Stazione di Buonabitacolo hanno accertato che a Casalbuono il truffatore, alla guida di un’Alfa Romeo Giulietta di colore bianco, ha simulato la rottura del proprio specchietto al passaggio di un’auto condotta da un uomo di circa 50 anni.

Il malvivente, al rifiuto della vittima di pagare nell’immediato il danno, è scappato. I Carabinieri sono riusciti ad identificarlo e successivamente lo hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

I militari invitano gli automobilisti, vittime di similari truffe o tentativi di truffa, a sporgere formale denuncia presso qualsiasi Caserma dell’Arma dei Carabinieri o altri posti di polizia.

– Paola Federico –


 

Un commento

  1. Io ho subito lo stesso tipo di truffa nel 2012 sul raccordo Avellino salerno all altezza di Baronissi. Dopo un inseguimento di 15 minuti ho dovuto fermarmi e il malvivente mi ha e storto 100 euro con la minaccia con un coltello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.