carta identità elettronicaLa carta di identità elettronica è una realtà anche nel Comune di Vallo della Lucania.

Dopo una partenza silenziosa – comunica l’Amministrazione comunale – senza proclami, siamo pronti e lieti di annunciare che il passaggio definitivo dal rilascio della carta di identità in formato tradizionale cartaceo alla carta d’identità elettronica al Comune di  Vallo della Lucania è una bella realtà. Sino ad oggi sono già state regolarmente consegnate nel primo mese di attività circa 50 C.I.E., di cui almeno 20 già consegnate agli intestatari, senza alcun intoppo“.

Dal 4 gennaio scorso, dunque, al Comune di Vallo della Lucania, la carta di identità elettronica è l’unico documento di identità rilasciato al posto della tradizionale cartacea, salvo casi eccezionali debitamente documentati e motivati. I documenti cartacei, comunque, sono e rimangono validi fino alla scadenza indicata sul retro.

La nuova carta di identità elettronica è realizzata dall’Istituto Poligrafico dello Stato e spedita direttamente al domicilio indicato dal richiedente, entro 6 giorni lavorativi dal rilevamento delle impronte digitali.

La nuova C.I.E. viene rilasciata solo in caso di prima emissione, o alla scadenza della carta precedente (può essere richiesta a partire da sei mesi prima della data di scadenza), oppure in sostituzione di quest’ultima in casi di furto o smarrimento, previa presentazione di denuncia alle autorità competenti, o di evidente deterioramento tale da non consentire più l’utilizzabilità del documento cartaceo in vigore.

Il costo dei diritti di segreteria in favore del Comune di Vallo della Lucania resta invariato a 5,42 euro, ma sarà necessario versare contemporaneamente anche 16,79 euro in favore dello Stato per i costi di produzione e di spedizione per un totale complessivo di 22,21 euro.

Si sta inoltre lavorando per far sì che, si spera entro breve, all’atto della redazione della carta, sarà chiesto al cittadino maggiorenne di esprimere la propria scelta rispetto alla possibile donazione di organi – conclude la compagine amministrativa comunale – Si ringraziano coloro i quali hanno reso possibile questo importante traguardo: Maria Antonietta Di Motta, Cataldo Di Santi, Mario Ogliaruso. Il prossimo obiettivo è il passaggio nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente“.

Per tutti i dettagli relativi a caratteristiche, notizie, modalità di rilascio, elementi di sicurezza e ogni altro aspetto, è possibile consultare il sito www.cartaidentita.interno.gov.it.

Per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica è necessario rivolgersi all’Ufficio Servizi Demografici del Comune in orario di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30, martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle 17,30.

– Maria De Paola –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*