I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, insieme alle unità cinofile dei Carabinieri di Sarno, hanno messo a punto una serie di servizi operativi effettuati per prevenire e contrastare lo spaccio e il consumo di droghe tra giovani.

Così hanno controllato alcuni istituti scolastici del Vallo di Diano trovando, grazie al fiuto del cane antidroga Ollinascoste nei bagni, alcune quantità di marijuana ed hashish che sono state sequestrate.

Ulteriori accertamenti saranno condotti sui responsabili della detenzione della droga sotto il coordinamento investigativo delle competenti Autorità Giudiziarie ordinaria e dei minorenni di Lagonegro e Potenza.

L’azione dell’Arma rientra nel programma di prossimità ai giovani condotto anche attraverso il progetto “Carabiniere in classe”, periodici incontri sui temi della legalità tra rappresentanti dell’Arma e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, volti anche alla conoscenza e all’orientamento per carriere nelle Forze Armate e di polizia.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*