carabinieri controlliNella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno arrestato, dopo un funambolico inseguimento, F.G., 23enne di Sala Consilina, il quale, poco prima, aveva rubato un’auto parcheggiata sul lungomare di Capitello.

Il proprietario dell’auto si è accorto del furto dopo pochi minuti ed ha subito allertato la centrale operativa del 112. Da subito è scattato il piano d’allarme che ha visto tutte le pattuglie impegnate sul territorio bloccare e presidiare le principali vie di fuga. Dopo poco, l’auto è stata intercettata sulla statale 517 dalla pattuglia della Stazione di Sanza.

I militari si sono posti all’inseguimento del fuggitivo che tentava di far perdere le proprie tracce eseguendo manovre azzardate a circa 200 Km orari.

Il giovane, vistosi braccato, ha tentato l’ultima disperata manovra, concludendo però la corsa fuori strada a Buonabitacolo. Dopo aver abbandonato l’auto e tentato la fuga a piedi, F.G. è stato bloccato e tratto in arresto.

– Claudia Monaco –


Commenti chiusi