https://farm4.staticflickr.com/3879/14614006125_7e33e60fe7_b.jpgAuto travolge ed uccide un uomo, di nazionalità marocchina, sulla Statale 18 nei pressi di Ponte Barizzo a Capaccio.

E’ accaduto questa mattina intorno alle 5. Un 40enne marocchino, Zahiri Hamid, residente a Capaccio, mentre era in sella alla sua bicicletta,  è stato investito e trascinato per decine di metri da una Fiat Punto che poi è scappatta, senza prestare soccorso, facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono giunti i Carabinieri ed i sanitari del 118 che hanno fatto di tutto per rianimarlo ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Agropoli.

L’investitore, 20enne, giunto a Battipaglia, questa mattina si è recato presso la locale Compagnia dei Carabinieri e si è costituito spontaneamente. Per lui l’accusa è di omicidio colposo ed omissione di soccorso.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano