Da tempo molestava una ragazza originaria di Capaccio Paestum, un 50enne di Agropoli è stato colto in in flagranza di reato dai carabinieri della Stazione di Capaccio scalo diretti di luogotenente Serafino Palumbo e sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di stalking.

L’arresto è arrivato dopo una lunga serie di azioni persecutorie dell’uomo nei confronti della capaccese. Ripetute le denunce presentate dalla giovane fino a quando l’altra sera l’uomo è stato sopreso sotto l’abitazione della donna. Ad attenderlo c’erano gli uomini dell’arma.

– redazione –


 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano