Continua incessante la lotta al fenomeno del traffico e dello spaccio delle sostanze stupefacenti ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, che nella serata di ieri a Capaccio Scalo, hanno arrestato Mohamed Kouider, 30enne pregiudicato marocchino, il quale è stato sorpreso in possesso di un importante quantitativo di sostanza stupefacente.

I militari della Stazione di Capaccio Scalo, nel corso di un servizio per la repressione al citato fenomeno, hanno pedinato lo straniero gravato da precedenti specifici, riscontrando palesi movimenti riconducibili all’attività di spaccio che l’uomo svolgeva in quel territorio. A seguito di una perquisizione personale hanno rinvenuto addosso al pregiudicato tre panetti e 14 stecche di hashish, per un peso complessivo di 344 grammi, e una somma di denaro pari a 760 euro sicuro provento dell’attività criminale.

L’arrestato, dopo le operazioni di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo che si terrà questa mattina presso le aule del Tribunale. La sostanza è stata sottoposta a sequestro e sarà inviata al L.A.S.S. per le analisi quantitative e qualitative al fine di verificare quante dosi sarebbero state ricavate dalla sostanza. Continuano intanto gli accertamenti al fine di riscontare la presenza di complici e le dimensioni del fenomeno dell’attività criminosa in tutta l’area capaccese e la piana di Paestum.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano