Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal capitano Alessandro Cisternino nell’ambito di servizi finalizzati a contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, in località Quadrivio  del comune di Campagna, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, comandato  dal tenente Francesco Manna,  durante un servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto due giovani trovati in possesso di 10 grammi di crack,  pronti per essere spacciati. Le successive perquisizioni domiciliari hanno consentito di rinvenire ulteriori 5 grammi di hashish ed altrettanti di crack suddivisi in dosi.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– redazione –


 

Commenti chiusi