L’Unità Operativa Complessa di Oculistica dell’ospedale di Eboli partecipa alla campagna di prevenzione e diagnosi delle degenerazioni maculari senili, effettuando visite gratuite agli utenti di età superiore ai 50 anni che non abbiano già una diagnosi di maculopatia. Chi aderirà a tale screening dovrà prenotarsi online sul sito web www.curagliocchi.it , seguendo le istruzioni indicate.

Le visite saranno effettuate nelle seguenti date: 4-5-11-12-18-19-25-26 febbraio dalle ore 14:00 alle 18:00.

L’iniziativa fa parte della Campagna Nazionale realizzata in collaborazione con il Centro CAMO (Centro Ambrosiano Oftalmico) e concordata con il professor Francesco Bandello dell’IRCSS Ospedale San Raffaele di Milano.

La maculopatia è una malattia dell’occhio che si verifica quando la macula, ovvero la parte centrale della retina, si deteriora e non garantisce più una visione centrale distinta. Come conseguenza di questo deterioramento, il soggetto perde parte della sua funzione visiva al centro del campo visivo e vede gli oggetti come distorti e sfocati. Quella “senile” è una delle forme più comuni e forse più conosciute di maculopatia, che esordisce dalla maturità in poi. E’ da non sottovalutare poiché è una delle più comuni cause di cecità senile al mondo.

– Chiara Di Miele –

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*