È stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Campagna un ragazzo di 23 anni, residente a Campagna, scoperto mentre era intento a coltivare alcune piante di marijuana nel giardino del vicino.

L’episodio è accaduto ieri, in una zona periferica della cittadina. A seguito di una perquisizione domiciliare, i militari, hanno scoperto il 23enne incensurato mentre era intento a coltivare ben 14 piantine di marijuana all’interno di un terreno agricolo di proprietà del vicino di casa.

Immediato l’arresto del giovane che è stato portato in caserma e trattenuto in cella, in attesa del processo per direttissima.

Solo stamane, il proprietario del terreno è venuto a conoscenza di quanto accadeva nella proprietà.

Sequestrata la piantagione di droga del peso di circa 8 kg e destinata alla vendita sul mercato dello spaccio nella Piana del Sele.

Non è la prima volta che nella Piana del Sele, vengono scoperte delle vere e proprie piantagioni di marijuana destinate allo spaccio.

– Mariateresa Conte 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*