Grave incidente questa mattina lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo in direzione Sud al km 62+300 tra Sicignano degli Alburni e Petina.

Il conducente di un camion, per cause da accertare, ha perso il controllo del mezzo pesante andando fuori strada e schiantandosi contro la parete rocciosa che costeggia quel tratto di autostrada. Nell’impatto la motrice si è staccata dal rimorchio.

L’uomo, gravemente ferito, è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale in codice rosso. L’uomo, un cittadino rumeno ma residente a Castrovillari, ha riportato una serie di fatture e una seria ferita alla testa. E’ stato ricoverato nel reparto di Rianimazione con una prognosi di 30 giorni.

Sul posto presenti gli agenti della Polizia Stradale per ricostruire la dinamica dell’incidente e gli uomini dell’Anas per ripristinare la viabilità.

Il traffico è stato interdetto con uscita obbligatoria a Sicignano degli Alburni.

 

 

 

 

 

 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano