I Carabinieri della Stazione di Sapri, agli ordini del Luogotenente Pietro Marino, questa mattina hanno sequestrato un camion contenente rifiuti speciali.

I militari, nel corso di un regolare controllo, hanno scoperto che all’interno del camion erano presenti diversi tipi di rifiuti: batterie per auto, scaldabagni, lavatrici, eternit e materiale ferroso.

Alla richiesta fatta dai Carabinieri di mostrare i regolari documenti di trasporto, l’autista ha presentato un formulario contenente indicazioni errate circa il materiale presente all’interno dell’automezzo.

Per tali ragioni l’autista e l’accompagnatore, due 40enni di Pompei, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Lagonegro per smaltimento illecito di rifiuti speciali e pericolosi.

Il camion e la merce sequestrata sono stati subito dopo trasportati presso il locale punto ACI dove verranno custoditi in attesa delle successive indicazioni da parte della Procura sulle modalità di smaltimento dei rifiuti.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.