La nuova autovettura della Polizia Municipale di Camerota va a completare il parco mezzi dei vigili urbani. Una Fiat Panda 4×4 dotata di tutta la strumentazione necessaria per svolgere i servizi sul territorio si va ad aggiungere alla Dacia Duster già in uso. La Panda sarà utilizzata anche per affiancare operazioni di Protezione Civile e sopralluoghi, perlustrazioni e controlli in zone rurali e sterrate.

In quattro anni abbiamo ammodernato completamente il parco mezzi del Comando dei vigili urbani – sottolinea il sindaco Mario Salvatore Scarpitta -. Sono state rottamate le due vecchie automobili e nel 2018, a giugno, abbiamo acquistato la Dacia Duster. Poi nel 2019 anche i due scooter sono stati sostituiti mentre gli altri due sono stati messi a bando. Qualche giorno fa il Corpo di Polizia Municipale è stato dotato di una Fiat Panda“.

L’obiettivo costante dell’Amministrazione comunale – aggiunge Manfredo D’Alessandro, assessore delegato alla Polizia Municipale – è anche quello di dotare donne e uomini della Polizia Municipale di attrezzature moderne ed efficienti per consentire loro di svolgere il loro operato per i cittadini e per il territorio di Camerota nel migliore dei modi possibili e in sicurezza“.

Il parco mezzi dei vigili urbani attualmente è al completo, considerando anche le bici elettriche che gli agenti utilizzano d’estate.

C’è ancora da fare – conclude Scarpitta – ma i risultati raggiunti in materia di controllo e salvaguardia del territorio sono già sufficienti per spingere l’Amministrazione e il Comando, guidato dal Sovrintendente Giovanni Cammarano, a continuare a percorrere questa strada“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*