Con la pubblicazione della determina del 10 dicembre, è stata indetta la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza dei lavori di messa in sicurezza e adeguamento del tratto di Strada Provinciale 562 adiacente alla Cala del Cefalo e alla Cala Finocchiara nel Comune di Camerota. L’importo complessivo è di 9.980.000 euro.

“Con questo progetto viene messa in sicurezza la strada con interventi di adeguamento strutturale e risoluzione dei problemi di viabilità sul tratto Marina di Camerota-Palinuro attesi da decenni. Finalmente, grazie a questo lavoro, – dichiara Mario Salvatore Scarpitta, sindaco di Camerota – sarà scongiurato definitivamente il problema di vedere ogni anno la strada attaccata e danneggiata dalle mareggiate invernali”.

Come sottolineato dal sindaco Scarpitta, dopo l’apertura definitiva delle aree parcheggio rientrate in possesso dell’Ente, l’Amministrazione ha dedicato ancora più attenzione a quell’area. Sta lavorando alla messa in sicurezza dell’arteria, alla risoluzione della problematica inerente all’erosione costiera e ai lavori per arginare il fenomeno del dissesto idrogeologico. Si combattono le frane, il mare che divora quel tratto di costa e si mette in sicurezza la strada di fondamentale importanza per l’economia e la sicurezza di tutti.

Ma non ci fermeremo qui – conclude – gli Uffici e l’Amministrazione lavorano a braccetto anche per quanto concerne il progetto della pubblica illuminazione. Saranno installati nuovi punti luce lungo tutto il tratto di Cala del Cefalo. Un passo in avanti in ottica dello sviluppo di quell’area come punto strategico del by night cilentano estivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano