valdiano 03Il 5 ottobre 2014 è una data che rimarrà a lungo nella mente dei tifosi teggianesi: la squadra di calcio cara al patron Carmine Cardinale, al quarto tentativo, è riuscita a centrare la prima vittoria nel torneo di eccellenza (1-0 al Sant’Antonio Abate). Un evento mai accaduto prima visto che il Valdiano timonato in panchina da “Ciccio” Tudisco, è alla sua prima esperienza nel massimo torneo dei dilettanti regionali. Dopo il pareggio con l’Eclanese che ha consentito a Di Giacomo & c. di rompere il ghiaccio con la conquista del primo punto, è arrivata, è il caso di dire “finalmente”, anche la tanto agognata prima vittoria. Vittoria che, oltre a dare tre preziosi punti, serve a dare morale ad un team in gran parte composto di giovani under (tutta la panchina era in fascia juniores, ndr) e consentire loro di poter affrontare questo difficile campionato con la consapevolezza che l’obiettivo salvezza può essere raggiunto.

valdiano 04La bella rete dell’ariete Di Giacomo, giunta nei minuti iniziali del match con i partenopei del Sant’Antonio Abate, ha fatto mettere le cose sul versante giusto; poi gli azulgrana, complice una scarsa precisione sottoporta, non sono riusciti a
chiudere i conti rischiando di subire nel finale il ritorno dei napoletani ma alla fine, pur tenendo con il fiato sospeso i tifosi accorsi numerosi al “Vertucci”,  nonostante le condizioni meteo non proprio favorevoli, la truppa teggianese è riuscita a far esplodere la propria gioia per la conquista della vittoria che è più di una iniezione di fiducia per continuare a lottare ad armi pari con compagini sicuramente più avvezze a questo campionato.

Il volto tranquillo e al tempo stesso soddisfatto al termine della contesa dell’ allenatore Tudisco, è la conferma che il Valdiano è sulla strada giusta.

– Gerardo Lobosco –


 

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*