Franco Masullo

Un piccolo tsunami in casa Valdiano. L’allenatore Franco Masullo ha deciso di rassegnare le dimissioni dall’incarico.

La scelta adottata dal tecnico di Montesano è arrivata nella mattinata di ieri e in modo inconsueto, sfruttando le nuove forme di comunicazione attraverso i social con l’applicazione WhatsApp. Nel breve messaggio ha informato i dirigenti e i calciatori adducendo motivazioni di carattere personale alla base del provvedimento.

La scelta di Masullo è arrivata proprio nell’immediata vigilia del match di ritorno dei 16esimi di Coppa Italia sul campo dell’Ebolitana in programma oggi pomeriggio al “Dirceu”. Dopo un comprensibile momento di sbandamento con la squadra ritrovatasi di colpo senza la guida tecnica, tutti, con la sola eccezione del centrocampista Scudiero che ha deciso di lasciare il gruppo e di Malito che si è preso una pausa di riflessione prima di decidere se proseguire, dopo un colloquio con il presidente Antonio Morena hanno scelto di continuare il cammino intrapreso con la casacca azulgrana e hanno svolto la seduta di allenamento agli ordini del tecnico della Juniores Americo Sarli e del collaboratore Cono Gangone.

valdiano_dimissioni_215_3Ora, in tempi ristretti, dovrà scegliersi un nuovo allenatore ma la cosa non sembra turbare i sonni del presidente Morena, che appare tranquillo nonostante questo fulmine a ciel sereno abbattutosi sul club. “Sono tranquillo – dice il dirigrente – prima di contattare un nuovo allenatore mi riservo di sentire ancora Masullo e spero che possa rivedere la scelta fatta. Da parte nostra c’è la massima fiducia sul lavoro svolto, i risultati non sono arrivati ma di certo non è stato mai messo in discussione. Le dimissioni inattese hanno sorpreso tutto il gruppo dirigente, l’auspicio è che possano rientrare. Solo se saranno confermate potremo valutare le soluzioni da adottare e guardarci intorno per assicurare alla squadra un altro timoniere”.

Oltre all’impegno di Coppa Italia, che alla luce della sconfitta (0-1) rimediata all’andata appare una formalità, ad attendere Giordano e company domenica c’è il difficile impegno di campionato in casa con il San Vito Positano e sarebbe opportuno che si arrivasse all’appuntamento con una guida tecnica certa. Le prossime ore in casa Valdiano si annunciano di grande fibrillazione.

– Gerardo Lobosco – 


valdiano_dimissioni_215_2 valdiano_dimissioni_215


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano