Inizia l’era Gattuso per la Società Sportiva Calcio Napoli dopo la revoca dell’incarico come allenatore della prima squadra a Carlo Ancelotti. Nello staff di “Ringhio” ci sarà anche Francesco Sarlo, originario di Caselle in Pittari e ormai da anni legato da una profonda amicizia all’ex calciatore di Corigliano Calabro.

41 anni, da tempo residente a Castelfranco di Sotto, in provincia di Pisa, Sarlo farà da supporto tecnico al nuovo allenatore della squadra presieduta da Aurelio De Laurentiis.

L’amicizia e la collaborazione tra i due sportivi è nata a Pisa nel 2015 quando la squadra cittadina ottenne la promozione ai playoff.

Sarlo, che è stato allenatore in seconda nella sua città, ha ricoperto anche il ruolo di talent scout con il Pisa e in passato ha lavorato con la Pistoiese. Ha poi seguito Gattuso nello staff tecnico della prima squadra del Milan.

Per lo staff del nuovo allenatore e per i calciatori del Napoli sono già iniziati gli allenamenti in vista della prossima sfida di Serie A. Con Gattuso e Sarlo ci saranno anche l’allenatore in seconda Luigi Riccio, i preparatori atletici Mario Innaurato, Bruno Giovanni Dominici e Dino Tenderini, il secondo collaboratore tecnico Massimo Innocenti e il
match analyst Marco Sangermani.

Soddisfazione, dunque, anche per la comunità di Caselle in Pittari a cui Francesco Sarlo è particolarmente legato insieme alla sua famiglia che vi fa spesso ritorno.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*