Ha fruttato un bottino di circa 35mila Euro la rapina messa a segno oggi, poco dopo mezzogiorno, all’interno della filiale della Banca Unicredit in via Largo Re Galantuomo in pieno centro a Caggiano.

Ad entrare in azione, stando ad una prima ricostruzione fatta e al racconto reso da chi si trovava nell’istituto di credito, sono state due persone con il volto parzialmente coperto.

Una volta entrate nella Banca, con il taglierino hanno minacciato uno degli impiegati intimandolo a consegnare i soldi presenti in cassa. Nel momento in cui è avvenuta la rapina c’erano anche delle persone in attesa di effettuare delle operazioni.

La rapina è durata pochi minuti e fortunatamente nessuno ha tentato di reagire evitando così di scatenare una possibile reazione violenta da parte dei rapinatori. Dopo essersi impossessati del denaro i malviventi si sono dati alla fuga utilizzando una utilitaria a bordo della quale sembra ci fosse già una terza persona ad attenderli per poter così agevolare la fuga.

Immediatamente è stato dato l’allarme e sul posto sono intervenuti dopo pochi minuti i Carabinieri della locale Stazione unitamente ai militari del Nucleo Operativo Radiomonbile della Compagnia di Sala Consilina. E’ così partita la caccia ai rapinatori e attivati posti di blocco per cercare di intercettare l’auto a bordo della quale si sono dati alla fuga. I militari hanno acquisito i filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza a circuito chiuso della banca per cercare elementi utili alle indagini e in grado quindi di poter consentire l’identificazione e la cattura dei malviventi.

– Erminio Cioffi –


Commenti chiusi