Il Comune di Caggiano, insieme alle Amministrazioni comunali di Auletta, Pertosa, Petina e Salvitelle, da alcune settimane sta alacremente lavorando per aprire un punto vaccinale comprensoriale presso il Centro Colibrì di località Calabri per potenziare e accelerare la campagna vaccinale coinvolgendo anche associazioni di volontariato locali e medici di Medicina Generale presenti sul territorio, che hanno preannunciato la loro disponibilità.

Tra le opzioni proposte c’è anche l’allestimento di un’autoemoteca, punto vaccinale mobile, in raccordo con la Protezione Civile di Caggiano per facilitare la somministrazione dei vaccini in modo puntuale.

Purtroppo i tempi autorizzativi sono lunghi, complessi e articolati – fa sapere il sindaco Modesto Lamattina -. Attendiamo fiduciosi il via libera dagli enti preposti. Infine da domani inizieranno le somministrazioni dei vaccini ai nostri concittadini allettati da parte dei medici di medicina generale con il prezioso supporto logistico dei volontari della Gopi-Anpas“.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Mariagrazia Lupo says:

    Grazie mille a tutti voi siete fantastici e di cuore dico grazie ancora a tutti voi ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*