Il Comune di Caggiano, dopo oltre un mese di intenso lavoro da parte degli Uffici Affari generali e Anagrafe/Servizi sociali, nei giorni scorsi ha approvato i “Progetti Utili alla Collettività -PUC“, come da decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per l’impiego in progetti di utilità collettiva dei percettori del Reddito di Cittadinanza residenti nel territorio comunale.

I progetti sono tre, nello specifico: A – Supporto Ambito: Tutela Beni Comuni/Pubblica Utilità; B – Supporto Ambito: Ambientale/Ambiente e Igiene Urbana; C – Supporto Ambito: Culturale/Scuola e Cultura.

I tre progetti sono finalizzati a mantenere alti i livelli dei servizi offerti ai cittadini di Caggiano e all’utenza turistica presente sul territorio attraverso il potenziamento di una serie di attività esistenti che necessitano di risorse umane. Infatti il Comune di Caggiano intende utilizzare i PUC per ampliare i servizi di accoglienza turistica nei siti di interesse storico-artistico e culturale, per ottimizzare i servizi connessi agli archivi comunali e di attività di front-office, oltre a fornire un valido supporto all’assistenza agli anziani e al controllo in prossimità degli edifici scolastici.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Gerardo Stabile says:

    Buon pomeriggio. La domanda sorge spontanea:vale soltanto per Caggiano?
    Questa cittadina riesce sempre a distinguersi;sono sicuri,però, che altri sapranno fare altrettanto.
    Ad maiora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*