I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda, hanno dato un volto ed un nome agli autori della rapina commessa giovedì scorso alla filiale Unicredit di Caggiano, traendoli in arresto.

I militari del Nucleo operativo e della locale Stazione, infatti, al termine di tempestivi accertamenti, grazie anche all’aiuto di testimoni ed alla visione di filmati, hanno identificato la coppia di rapinatori: si tratta di un fratello ed una sorella, rispettivamente di 41 e 42 anni, residenti a Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento.

Quando i militari hanno fatto irruzione nelle due abitazioni, i due hanno ammesso le proprie responsabilità ed è scattato per entrambi il fermo di indiziato di delitto, in considerazione anche del concreto pericolo di fuga. Ora l’uomo si trova ristretto presso la casa circondariale di Benevento mentre la donna è agli arresti domiciliari, in attesa di essere ascoltati dinanzi all’Autorità Giudiziaria.

– redazione –


  •  Articoli correlati

25/06/2014 – Caggiano: Rapina alla Banca Unicredit. Circa 35mila Euro il bottino

27/06/2014 – Atena Lucana: Rapina a mano armata alla “Monte dei Paschi di Siena”


 

Commenti chiusi