microchippatura caneL’Amministrazione Comunale di Buonabitacolo, in collaborazione con il personale medico veterinario della Azienda sanitaria Salerno Ambito Sud, ha avviato una campagna gratuita di microchippatura dei cani e l’iscrizione all’anagrafe canina regionale.

Tali operazioni, a partire da questa settimana, saranno svolte dai veterinari direttamente presso le abitazioni dei proprietari. Prima, però, bisognerà farne richiesta all’ufficio Protocollo del Comune di Buonabitacolo oppure agli agenti di Polizia municipale. Al momento dell’intervento, i proprietari dovranno essere muniti di documento di riconoscimento e di codice fiscale. I cani, invece, dovranno essere provvisti di guinzaglio e museruola.

L’auspicio della nuova Amministrazione Comunale è che all’iniziativa aderiscano tutti i proprietari di amici a quattro zampe, anche perché il chip di riconoscimento è un obbligo di legge. Infatti, il sindaco Elia Rinaldi ha emanato un’ordinanza per rendere necessaria l’identificazione e la registrazione dei cani su tutto il territorio comunale.

Il provvedimento prevede anche una sanzione di 154,93 euro per coloro che non provvederanno all’iscrizione del cane all’anagrafe regionale, nonché una multa di 309,27 euro per la mancata comunicazione della variazione del proprio domicilio, del trasferimento di proprietà, dello smarrimento, del furto e del decesso del proprio cane.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.