Buonabitacolo: incendio distrugge carro di Carnevale, organizzatori non si arrendono e lo ricostruiscono "Non abbasseremo mai la testa, il Carnevale si farà!"



































Non si sono arresi dinanzi all’incendio del carro allegorico di Carnevale avvenuto nella notte tra sabato e domenica e così i membri dell’associazione “Sorriso della Solidarietà” di Buonabitacolo si sono rimessi all’opera per costruirne un altro e festeggiare a partire da domenica 24 febbraio, primo appuntamento in programma per le sfilate.

L’attacco al cuore dell’associazione avvenuto la notte di sabato rappresenta un gesto vile ed esecrabile – dichiara Gianni Mandarano, presidente dell’associazione organizzatrice – non ho altre parole per esprimere la delusione provata nell’aver constatato fin dove può arrivare la cattiveria e la vigliaccheria. Il fine dell’azione della nostra associazione è la solidarietà, è la pace sociale, è rafforzare il senso di appartenenza alla nostra comunità riscoprendo il piacere di fare e di impegnarsi per il bene comune. Questi atti vili non hanno minimamente scalfito i nostri propositi ed i nostri intenti. Non abbasseremo mai la testa e non ci perderemo d’animo. Il Carnevale si farà!“.

Ricordiamo che lo scorso weekend, nella notte, un incendio si è sviluppato in un garage di contrada Petrale in cui si trovava il carro allegorico che è andato distrutto. Tutto lascerebbe supporre in merito ad una matrice dolosa.








L’associazione “Sorriso della Solidarietà” in queste ore dedicate alla ricostruzione di quanto distrutto dalle fiamme è supportata dall’Amministrazione comunale di Buonabitacolo e da circa 50 volontari convinti che, a partire da domenica prossima, in paese bisognerà festeggiare ancora più calorosamente.

Diversi gli appuntamenti in programma per festeggiare in maschera e divertirsi durante la quarta edizione del carnevale buonabitacolese che si svolgerà il 24 febbraio, il 3, 5 e 10 marzo con la presenza di sette carri allegorici ispirati alla favola di Peter Pan. L’associazione “Sorriso della Solidarietà” per l’occasione ha realizzato un ottavo carro per dire no al razzismo e alle discriminazioni.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

17/2/2019 – Incendio in un garage a Buonabitacolo. Carro allegorico del Carnevale distrutto dalle fiamme





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*