Domani, giovedì 7 ottobre, alle 11 sarà inaugurata a Buonabitacolo l’installazione artistica realizzata dagli studenti del Liceo Artistico italo-svizzero di Zurigo. I ragazzi, ospiti del comune da circa una settimana, hanno trasformato le pietre in opere d’arte a simbolo delle valigie di cartone che hanno caratterizzato l’emigrazione degli anni passati. Le opere infatti saranno collocate a Largo dei Migranti, una zona all’ingresso del paese da poco valorizzata.

Gli interventi di messa a nuovo della zona adiacente il ponte Peglio sono stati realizzati con grande operosità dai dipendenti della Comunità Montana Vallo di Diano. All’inaugurazione, alla presenza del sindaco Giancarlo Guercio, parteciperanno il presidente della Comunità Montana Francesco Cavallone e gli altri dirigenti.

Dopo la consegna dei lavori, l’Amministrazione comunale donerà gli attestati di benemerito agli operai della Comunità Montana e agli allievi del Liceo italo- svizzero presso il Centro sociale Cupola. A seguire ci sarà un momento conviviale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano