Costato poco più di 100 mila euro, rappresenta una delle opere principali tra quelle programmate dall’Amministrazione comunale di Buonabitacolo per il 2013: il centro per la raccolta rifiuti all’interno della zona PIP è stato completato da pochi giorni. L’opera in questione,  decisa agli inizi del 2012,  è stata finanziata interamente con fondi comunali.

“La salvaguardia del territorio ed il miglioramento della qualità della vita sono tra i principali obiettivi della nostra Amministrazione, attenta non solo alle esigenze attuali ma anche e soprattutto a quelle delle generazioni future”, ha dichiarato il sindaco Beniamino Curcio.

L’intento del centro è quello di utilizzare al meglio questa importante struttura, conferendovi anche i rifiuti ingombranti come  il vetro, le lattine ed altri tipi di rifiuti riciclabili, garantendo, così, riflessi positivi per l’ambiente e per i cittadini. Ciò consentirà anche di eliminare i contenitori (campane) che ancora oggi sono presenti in alcuni punti del paese e che tanti problemi hanno finora creato. L’amministrazione comunale, inoltre, ha in programma ulteriori miglioramenti sul piano gestionale con interventi che riguardano l’acquisto di mezzi per la raccolta ed il trasporto dei rifiuti ed  una campagna informativa rivolta alla cittadinanza allo scopo di razionalizzare tutte le fasi della raccolta differenziata

 – Giovanna Quagliano  – ondanews –

 

 

Commenti chiusi