Verso le  21.30 di ieri la Sezione Polizia Stradale di Salerno e la Sottosezione Polizia Stradale di Eboli,  hanno intercettato un furgone rubato circa un mese fa in un’azienda nella zona industriale di Buccino, sulla carreggiata nord del Raccordo Autostradale Salerno-Avellino, prima dello svincolo di Baronissi.

Il veicolo, inseguito per alcuni chilometri dalle due pattuglie della Polizia Stradale, è stato bloccato. A bordo vi erano tre cittadini rumeni (I.S. di anni 23, L. R. di anni 31 e M. G. di anni 20), tutti pluripregiudicati, con precedenti penali per furti e rapine.

I tre soggetti sono stati sottoposti a perquisizione e al termine del controllo sono stati denunciati in stato di libertà per ricettazione del veicolo rubato, che è stato sottoposto a sequestro e nei prossimi giorni sarà restituito al legittimo proprietario.

– redazione – 


 

Un commento

  1. Mario Senatore says:

    VIVA L’ITALIA!!!

    I poliziotti hanno corso dei rischi,
    hanno consumato e, quindi, son costati (necessariamente) alla collettività,
    hanno “creduto” d’impiegare proficuamente (così come in effetti avrebbe dovuto essere) il loro tempo,
    hanno fatto ciò che altri colleghi, prima di loro, avevano già lodevolmente eseguito (in circostanze e per motivi magari diversi),
    hanno aumentato (consapevolmente od inconsciamente) la loro demotivazione,
    ……
    (mi fermo qua con l’elenco -che diventerebbe lunghissimo- degli aspetti negativi di comportamenti e risultati che certamente non aiutano a vivere una vita serena né a credere veramente nelle regole di civile convivenza).

    …Ma che bisogna fare per liberarsi di gente incapace di adeguarsi ad una normale convivenza civile? Eppure, io ho pagato e pago quanto mi costringono a fare per aspirare ad un poco di serenità!

    …ma credo che debba farmene una ragione: la mia cara Italia sta diventando sempre più un Paese di PREGIUDICATI e poi PLURIpregiudicati e poi PLURIPLURIpregiudicati e poi PLURIPLURIPLURI….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.