La “Profilati Italia” s.r.l. azienda leader specializzata nella produzione di alluminio, situata a Buccino Scalo, chiude i battenti.

È terminato la scorsa settimana il bonus di cassa integrazione di cui i 95 operai della Profilati usufruivano dal 2012. L’azienda, infatti, aveva cessato la sua attività a causa della mancanza di liquidità. Dal 2012 ad oggi, però, il capannone aziendale ha subìto numerosi furti di materiale, automezzi e macchinari: situazione, questa, che secondo alcuni operai avrebbe spaventato tutti i potenziali acquirenti italiani interessati a rilevare l’opificio. La “Profilati Italia” di Buccino, appartenente al colosso industriale “Allor Alluminio” di Brescia e attiva da oltre vent’anni sul territorio, ha dichiarato fallimento.

I 95 operai  provenienti da Buccino, Campagna, Colliano, Contursi, Eboli, Montecorvino Rovella, Oliveto Citra, Palomonte, Romagnano al Monte, San Gregorio Magno e Sant’Angelo a Fasanella, si sono ritrovati dallo scorso lunedì disoccupati e con le procedure di registrazione presso i centri per l’impiego di appartenenza da effettuare.

È una vicenda triste – spiega Gaetano Cava, 35 anni, operaio e padre di due bimbeuna storia che lascia tutti con l’amaro in bocca. A nulla sono servite le nostre lotte e nemmeno l’idea di organizzarci come operai per mettere su una cooperativa che potesse rilevare l’opificio della Profilati, operazione questa, troppo costosa. Lo stabilimento – conclude amareggiato – versa in pessime condizioni di abbandono. Intanto l’azienda ci ha inviato le lettere di licenziamento e a noi non resta altro che cercare lavoro altrove”.

– Mariateresa Conte


  •  Articoli correlati

23/01/2014 – Buccino: Approvato il piano di cassa integrazione in deroga per i lavoratori della Profilati Italia

19/01/2014 – Buccino: 97 lavoratori della profilati Italia rischiano il licenziamento

27/09/2012 – Buccino : Operai della Profilati Italia Srl in protesta. Non percepiscono lo stipendio da tre mesi


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*