Brillanti risultati per le atlete della Kodokan Ginnastica al Trofeo Campania CSAIn Nazionale



































Lo scorso weekend è stato ricco di brillanti risultati per l’associazione Danza e Ginnastica Kodokan di Atena Lucana.

Sabato 1° giugno 24 ginnaste del sodalizio valdianese hanno partecipato al Trofeo Campania CSAIn Nazionale a Battipaglia e quasi tutte sono salite sul podio, molte di loro addirittura bissato il risultato.

Le piccolissime, dai 6 agli 8 anni, hanno guadagnato la fascia Oro con l’esercizio a squadra a Corpo Libero e, inoltre, portano a casa il premio speciale alla società per il miglior esercizio esecutivo della manifestazione. Oltre alla gara a squadra, le piccole si sono distinte anche nella gara individuale. Filomena Marmo, oltre ad aver conquistato la fascia Oro, ha vinto anche la coppa x il premio speciale come miglior esercizio artistico. Anche per Laura Barone fascia Oro, mentre quella Argento è andata a Sara Trotta, Francesca Abbamonte, Miriam del Negro e Antonella Romano.








Primo posto anche per la squadra Open al Corpo Libero. Le stesse ginnaste sono poi salite sul podio con Giorgia Petrarca al 1° posto al Cerchio, Martina Bruno al 1° posto al Nastro, la coppia Miriam Di Donato e Alessia Morrone 1° posto al Cerchio, Anna Abbamonte 3^ al Corpo Libero. Conquista il primo posto la coppia Miriam Mea e M. Rosaria Lamattina con la Palla; le stesse, insieme a Katrin Scaffa, sono salite poi sul secondo gradino del podio per l’esercizio di squadra a Corpo Libero. Quest’ultima guadagna un altro secondo posto come individualista con la Palla.

Primo posto anche per la coppia composta da Ramona Marino e Grazia Dorotea Reina; quest’ultima fa il bis di Oro nella gara individuale a Corpo Libero. Secondo posto, sempre in gara individuale, per Siria Giallorenzo; terzo posto in coppia per Michela Izzo e Melany Tardugno; quindi posto per Federica Lavista.

Per la gara individuale di ritmica Silver: primo posto per Vincenza Marmo con Palla e Corpo Libero; stesso risultato per Annamaria Carucci; secondo posto per Chiara Patera con Fune e Palla; terzo posto per Ilena Pierri con Palla e Nastro.

Conto alla rovescia invece per la seconda serata di Saggio, dopo il successo della prima. Un’emozionante e sorprendente viaggio per il mondo a giudizio del folto pubblico che riempiva il Palazzetto. Domenica 9 giugno, sempre al Pala Zingaro di Sala Consilina, lo spettacolo si ripete, ma con tante novità!

– Paola Federico –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*