Passaggio di consegne presso la base militare di Adaz, in Lettonia, tra i contingenti militari italiani che si alternano nella condotta della Missione NATO denominata “Baltic Guardian – Enhanced Forward Presence”. Ad assumere la responsabilità è stata un’unità composita appartenente per la quasi totalità dalla Brigata Bersaglieri “Garibaldi”.

La Brigata Garibaldi è una delle unità di punta dell’Esercito Italiano, pertanto, non può passare inosservato il legame con la Regione Campania dei militari schierati in Lettonia e il rapporto di radicamento che la Brigata Garibaldi da sempre intesse con il territorio se non altro per ragioni di dislocazione e di appartenenza geografica.

È stato presentato un ordine del giorno dal consigliere Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio Regionale della Campania, che sarà calendarizzato nella seduta di martedì 13 luglio. Tale iniziativa ha l’obiettivo di chiedere al Consiglio Regionale di esprimere pieno supporto e plauso al Tenente Colonnello Giovanni Graziano e al Contingente posto alle sue dipendenze, per il delicato quanto gravoso impegno che andranno a fronteggiare nei prossimi mesi; impegnandosi, altresì, con l’ambasciata italiana a Riga, ad articolare e sostenere progetti di cooperazione internazionale in favore dell’amico popolo Lettone.

In diverse circostanze di impiego estero della Brigata Bersaglieri Garibaldi sono state coinvolte le sedi campane dei Reggimenti, da Persano a Salerno e per finire a Caserta –  ha precisato Pellegrino – con progetti di aiuti umanitari, come la raccolta di materiale di prima necessità, la promozione di gemellaggi scolastici o di interscambio culturale, a dimostrazione del lavoro importante che svolge l’Esercito Italiano nelle missioni all’estero dove si adopera con impegno, responsabilità e dedizione per diffondere la cultura della pace e dare un prezioso supporto alle popolazioni che si trovano in condizioni di difficoltà“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*