Cinquantadue ragazzi delle classi terze del Liceo Classico di Sala Consilina hanno partecipato al laboratorio di giornalismo Brainstorming giunto alla sua quarta edizione. Anche questa volta l’iniziativa lanciata dalla tutor Antonella Citro è stata accolta dal Comune di Sala Consilina, dal Liceo Classico “Marco Tullio Cicerone”, dalla Banca Monte Pruno e dalla Società Operaia Torquato Tasso che, sinergicamente, hanno dato la possibilità ai giovani del locale Istituto d’Istruzione Superiore di potersi cimentare nella redazione di articoli di varia indole, di elaborare e commentare le notizie attuali proposte nel corso degli appuntamenti pomeridiani.

Entusiasmo, desiderio e capacità di immergersi nel mondo del giornalismo hanno qualificato il percorso compiuto dai giovanissimi che si sono avvicinati a questo straordinario mestiere con vivace curiosità, l’ingrediente giusto per diventare domani reporter professionisti. Dalla politica, all’economia, allo sport, alla cronaca passando per lo spettacolo e la narrazione di personaggi e storie del quotidiano, i giornalisti in erba anche questa volta hanno approfondito a lezione varie tematiche che hanno interessato il territorio locale e nazionale.

Al termine del percorso sono stati compiuti due stage rispettivamente presso le redazioni di Italia 2 Tv diretta da Nicola Ammaccapane e Ondanews.it diretta da Antonio Colombo. Gli allievi di Brainstorming si sono confrontati con la redazione televisiva e con quella che afferisce al web, un confronto proficuo che li ha avvicinati ancora più al giornalismo e alle sue dinamiche, ai suoi ritmi e alla ricerca ancor prima di notizie da poter trasmettere e comunicare. Dinamicità è stata quindi espressa da quel gruppo che ha creduto fino in fondo nel progetto che da anni sta facendo presa tra i giovanissimi.

A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, soltanto a febbraio  è stato però possibile consegnare gli attestati di partecipazione in un webinar ad hoc al quale hanno partecipato attivamente la preside dell’Istituto Comprensivo “Marco Tullio Cicerone” Antonella Vairo, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, il Vicedirettore della Banca Monte Pruno Cono Federico, il presidente della Società Operaia Torquato Tasso Michele Calandriello.

In collegamento, su piattaforma, vi erano i ragazzi, 52 protagonisti, appassionati di Brainstorming che hanno interagito ancora una volta tra loro confermando come da un’autentica tempesta di idee si possa crescere e imparare a guardare il mondo con occhi più curiosi.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.