Continuano i controlli dei Carabinieri del Nas di Salerno. I militari, nei giorni scorsi, sono entrati in azione ad Ascea sequestrando circa 20mila bottiglie di acqua minerale.

L’attività di controllo è avvenuta in un supermercato. Le confezioni risultavano stipate in un luogo le cui condizioni sarebbero risultate inidonee, ricoperte di polvere ed esposte alla luce solare. Una situazione di rischio che, con le alte temperature, avrebbe potuto alterare la salubrità dell’acqua contenuta in bottiglie di plastica.

Durante l’attività di controllo i Carabinieri hanno anche scoperto circa 20 kg di prodotti congelati risultati in cattivo stato di conservazione. L’attività investigativa da parte degli uomini dei Nas che ha portato al sequestro di bottiglie d’acqua e alimenti rientra nell’ambito di più ampie azioni volte a verificare il rispetto delle norme sulla conservazione dei prodotti alimentari.

Nei giorni scorsi sono stati eseguiti sequestri anche a Battipaglia e Salerno a margine di controlli in bar e pasticcerie. I controlli dei carabinieri del Nas proseguiranno su tutto il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.