Un uomo è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del Capitano Fabiola Garello, in seguito all’esplosione di una bomba carta nella mattinata di sabato davanti ad un’attività commerciale in via Risorgimento.

Intorno alle 9.30 un boato ha spaventato le persone in zona e la deflagrazione dell’ordigno, posizionato tra le due porte d’ingresso del negozio, ha distrutto i vetri e lievemente la struttura.

Subito dopo l’accaduto sul posto sono prontamente intervenuti i militari dell’Arma e gli agenti della Polizia Municipale, coordinati dal Maggiore Sergio Cauceglia. Le indagini hanno preso rapidamente il via anche grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Un cittadino cilentano, identificato proprio grazie ai filmati, è stato fermato e denunciato quale presunto autore del gesto ai danni dell’attività aperta da soli due mesi.

  • Articolo correlato:

15/1/2022 – Paura ad Agropoli. Bomba carta esplode davanti ad un’attività in via Risorgimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.