Alle prime luci dell’alba, nell’ambito dell’attività di controllo delle spiagge libere, gli agenti della Polizia Municipale di Ascea, in collaborazione con alcuni operai del Comune, hanno sequestrato numerosi ombrelloni lasciati sulla spiaggia dai bagnanti.

È un’attività messa in atto per cercare di arginare il fenomeno dell’accaparramento di una parte di spiaggia da parte di persone che in questo modo cercano di prevaricare gli altri bagnanti che, una volta giunti sul posto, anche all’alba, trovano gli stalli già occupati senza la presenza dei proprietari delle attrezzature.

Oltre che una grande quantità di ombrelloni, gli agenti della Municipale hanno sequestrato anche diversi giochi da spiaggia per bambini.

Ricordiamo che le normative vigenti impongono di lasciare libero il litorale dopo il tramonto.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*