Bilancio positivo al “Festival Teatrale Santarsenese”. Organizzatori e Amministrazione tirano le somme





































Si è da poco concluso il “Festival Teatrale Santarsenese”, giunto alla settima edizione. Dodici serate più una di Gala hanno animato il vivace centro valdianese che è forte di una lunga tradizione teatrale che ha avuto inizio con il compianto Giuseppe Amabile, poeta ed autore teatrale in vernacolo tra i più apprezzati del panorama artistico salernitano.

Dall’11 di novembre al 26 gennaio, tutti i sabati, si sono esibite sul palco del Teatro comunale “G. Amabile” le migliori Compagnie locali, napoletane e lucane che, di volta in volta, hanno fatto registrare il sold out.

E’ una manifestazione ormai consolidata e conosciuta – commenta il consigliere comunale con delega allo Spettacolo, Luigi Biscotti – Come Amministrazione siamo soddisfatti della riuscita della manifestazioneIl riscontro di pubblico è eccellente e ciò ci incoraggia ad andare avanti su questa strada. Sono molte le idee già in campo per l’ottava edizione ed a breve ci riuniremo per discuterne”.










Con questo festival abbiamo animato il Teatro Amabile e dato alle Compagnie una bella opportunità di crescita che spero possa continuare nei prossimi anni– aggiunge il presidente dell’associazione culturale “Sant’Arsenio ieri oggi e domani”che ha organizzato la kermesse, Giuseppe GrecoAnche grazie al gradimento degli attori coinvolti riteniamo di poter continuare in questa direzione”.

– Annamaria Lotierzo – 

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*