Questa mattina a San Pietro al Tanagro sono state rinvenute in un canale di scolo delle taniche vuote utilizzate per contenere additivi impiegati dalle aziende agricole.

A segnalare l’atto di inciviltà un cittadino allarmato dai contenitori sospetti, che ha sollecitato le autorità competenti per verificarne la pericolosità o meno.

Il materiale è stato trovato in via Largo, nella zona industriale.

La Polizia Municipale ha effettuato un sopralluogo e verificato che non si tratta di prodotti cancerogeni o pericolosi.

L’area non risulta essere stata contaminata. Il sito è stato fatto bonificare e sono in corso le indagini per risalire ai responsabili e sanzionarli.

– Tania Tamburro – 


 

Un commento

  1. Speriamo in esito positivo nella attività d indagine confidando nella collaborazione dei cittadini.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*