Si terrà lunedì 9 a Bellosguardo, a partire dalle ore 19, la premiazione della prima tappa territoriale del concorso gastronomico promosso dal Gal “I sentieri del buon vivere”.

Si tratta di un concorso suddiviso in tre tappe, la cui finale si svolgerà a febbraio 2015, per rilanciare la gastronomia locale e le tradizioni territoriali. Alla fine del concorso si individueranno i piatti più significativi della cucina locale e sarà redatto un ricettario con schede tecniche che spiegheranno gli ingredienti utilizzati e le caratteristiche del territorio di provenienza della ricetta. Inoltre i cuochi del territorio saranno spronati a introdurre le ricette scelte anche nei loro menù e sarà distribuita una mappa del territorio del Gal “I sentieri del buon vivere”, che fungerà da guida per i clienti dei ristoratori. Nella giuria saranno presenti un giornalista conduttore televisivo, un nutrizionista, un esperto di dieta mediterranea, uno chef dell’associazione “Chef vietresi”, un esperto in recupero e valorizzazione dei prodotti della biodiversità locale.

Nella fase eliminatoria del concorso i partecipanti sceglieranno di preparare un primo, un secondo o un contorno e durante la finale dovranno cucinare un menù completo. Gli ingredienti utilizzati per la preparazione dovranno essere acquistati in base ad un elenco di prodotti denominato la “Dispensa del buon vivere“. Sarà inoltre allestita una mostra-mercato dell’artigianato locale dagli artigiani del posto.

La seconda tappa del concorso si svolgerà ad ottobre a Contursi Terme, la terza tappa a gennaio 2015 a Buccino e la finale è prevista per febbraio 2015 sempre a Contursi Terme.

– redazione –


 

Commenti chiusi