La pioggia che sta scendendo copiosa su tutto il territorio della regione Campania inizia a causare i primi problemi che potrebbero diventare pericolosi per la popolazione. A Battipaglia, infatti, è a rischio esondazione il fiume Tusciano.

Alcune squadre della Protezione Civile sono già attive per la rischiosa altezza del livello del fiume, già straripato in alcuni punti. Gli operatori sono su tutto il territorio comunale, ma in particolar modo si tengono sotto osservazione le zone ad alto rischio esondazione.

E’ stata già chiusa via Clarissa, sia al traffico pedonale che veicolare, e la Protezione Civile consiglia ai cittadini di percorrere strade alternative e di spostare le auto nelle zone a rischio, oltre che a limitare la circolazione allo stretto indispensabile.

Tanta è la preoccupazione manifestata dai cittadini di Battipaglia soprattutto per chi vive nelle zone più a rischio, famiglie già colpite da un’esondazione cinque anni fa.

– Paola Federico –

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*