Tragedia sfiorata ieri a Battipaglia dove una bambina di poco più di un anno ha rischiato di soffocare a causa di un pezzo di cioccolato.

Come si legge su “La Città di Salerno“, la piccola era insieme alla madre e alla zia quando ha ingoiato il pezzetto senza masticarlo. In pochi secondi ha iniziato a tossire ed è diventata cianotica.

La zia ha tentato di fare una manovra per liberarle le vie respiratorie ma, resasi conto dell’impossibilità, insieme alla madre ha accompagnato la piccola al Pronto Soccorso dell’ospedale “Santa Maria della Speranza”.

I sanitari hanno immediatamente soccorso la bambina e successivamente per precauzione l’hanno ricoverata in Rianimazione. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*