Il Dipartimento per lo Sport ha pubblicato la graduatoria definitiva dei progetti pervenuti nell’ambito del bando “Sport e Periferie 2020”, che include gli interventi oggetto di finanziamento e gli interventi non finanziati con l’indicazione del punteggio totalizzato.

“Sport e periferie” è il Fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva volti, in particolare, al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti e individua come finalità il potenziamento dell’agonismo, lo sviluppo della relativa cultura, la rimozione degli squilibri economico-sociali e l’incremento della sicurezza urbana.

Nel Vallo di Diano finanziamento per Sala Consilina (699mila euro). Tra i Comuni del Salernitano finanziati anche Battipaglia, Eboli, Novi Velia, Trentinara, Ottati, Castel San Lorenzo, Sapri (700mila euro), Torre Orsaia (693mila euro), Casaletto Spartano, Vallo della Lucania, Bellosguardo, Rofrano (699mila euro), Omignano (657mila euro), Casal Velino (273mila euro), Stio (408mila euro), Celle di Bulgheria (680mila euro), Castellabate (506mila euro), Buccino e San Gregorio Magno (697mila euro), Pollica (686mila euro) e Tortorella (370mila euro).

Nel Potentino fondi per Tito e Grumento Nova (700mila euro) e per Pignola (699mila euro).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.