È prossimo il taglio del nastro dei nuovi uffici della filiale della Banca Monte Pruno a Mercato San Severino.

Lunedì 16 dicembre, dalle ore 10:30, ci sarà l’inaugurazione dei nuovi locali che ospiteranno lo sportello dell’istituto di credito cooperativo.

Gli uffici sono situati in Via Marcello 2/17 e vedranno al loro interno tante novità, tutte finalizzate a garantire alla clientela un servizio sempre più comodo ed efficiente in un’ottica di massima vicinanza con il territorio, i tanti soci e clienti che usufruiscono dei servizi della Banca Monte Pruno nella Valle dell’Irno.

Maggiori confort, elevati standard di privacy, uffici di consulenza sempre più accoglienti, un ampio parcheggio, area self H24 che consente, in massima sicurezza, di utilizzare i servizi della Banca sono solo alcune delle caratteristiche proprie di questa nuova location che ospiterà la Banca Monte Pruno.

L’obiettivo, come sempre, è di mettere al centro le esigenze del cliente facendolo sentire a casa sua e puntando su uno sportello bancario evoluto ed accogliente.

“Vogliamo continuare – hanno commentato il Presidente del Consiglio di Amministrazione Anna Miscia ed il Direttore Generale Michele Albanese a puntare decisi sulla soddisfazione della clientela garantendo servizi ottimali e con un livello di confort sempre più alto. La filiale di Mercato San Severino, dalla fusione in poi, è stata una di quelle che ha garantito i migliori risultati economici in termini di crescita e sviluppo ed abbiamo ritenuto indispensabile intervenire nell’ambito di un percorso di ammodernamento che ha riguardato, quest’anno, con un completo restyling anche l’area ‘filiale’ della Sede Distaccata di Fisciano. Da lunedì la clientela di Mercato San Severino avrà uno sportello dinamico e moderno dove potrà operare ed utilizzare tutti i servizi della nostra struttura. Sarà il primo sportello, infine, con i nuovi colori ufficiali della Banca che, dal 1°gennaio 2020, caratterizzeranno l’intera immagine dell’istituto di credito cooperativo”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*