Presso la Sede Distaccata della Banca Monte Pruno di Fisciano si è celebrato oggi un momento ricco di significato. È stato scoperto dal Vice Direttore Generale Cono Federico e dalla signora Maria Iosè Sessa il busto del compianto Presidente Gaetano Sessa, fondatore e primo Presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Fisciano.

Una figura che ha lasciato un ricordo indelebile nel territorio della Valle dell’Irno e non solo e che, da oggi, sarà ancora più presente grazie a questa installazione fortemente voluta dai vertici della Banca Monte Pruno.

Durante la cerimonia, che si è tenuta nel rispetto delle normative anti-Covid, sono intervenuti il Vice Direttore Generale Cono Federico ed il sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa.

Il Vice Direttore Generale ha sottolineato come questo gesto rappresenti al meglio il valore della riconoscenza verso una persona che appartiene alla storia di un territorio e della Banca, essendone stato Presidente per 25 anni e fino alla sua dipartita.

Presente, in rappresentanza del Consiglio di Amministrazione della Banca, Angela Santullo, Vicepresidente della Banca Monte Pruno.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*