Il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, ieri mattina, protagonista alla tavola rotonda presso il Grand Hotel Visconti Palace di Milano al convegno “Banche e Territorio” promosso dall’AIFIN (Associazione Italiana Financial Innovation).

Assieme agli altri relatori  Mauro Buscicchio, Direttore Generale  della Banca Popolare Pugliese, Luciano Camagni, Direttore Generale della Banca di Desio e della Brianza, Fabrizio Carmassi, Direttore Affari – Carismi, Giuseppe Sopranzetti, Direttore della sede di Milano della Banca d’Italia,  Andrea Bianchi, Direttore Generale  di Chianti Banca e Riccardo Corino, Direttore Generale di Banca d’Alba, il Direttore Michele Albanese è stato invitato ad intervenire alla tavola rotonda sul tema Banche del territorio: il ruolo delle BCC alla luce della riforma”.

https://c2.staticflickr.com/6/5687/30082626711_cda6b2b2ef_b.jpg“E’ stato un incontro di altissimo profilo ha riferito, al termine del dibattito, il Direttore Michele Albanese – nel corso del quale si è registrato un confronto tra le varie realtà sparse sul territorio nazionale connesso al futuro ruolo che le banche di credito cooperativo sono chiamate a svolgere alla luce della nuova riforma. E’ chiaro che essere chiamato a conferire ed a partecipare ad un incontro così importante assieme a mostri sacri della Finanza nazionale, rappresenta una grandissima soddisfazione”.

All’annuale incontro promosso da AIFIN hanno preso parte, infatti, oltre alla Banca Monte Pruno, gli Istituti bancari più importanti d’Italia e d’Europa, tra cui Unicredit, Cariparma, MPS, Crédit Agricole, Deutsche Bank, Alleanza Assicurazioni, Cassa Centrale Banca, Banca Popolare Pugliese, Banca di Desio e della Brianza, BNL e Intesa San Paolo.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.