In seguito alle selezioni su territorio nazionale da parte della sezione italiana dell’ESTA, Associazione Europea degli Insegnanti d’Arco, che organizza, da diversi anni, nei vari conservatori e scuole di musica italiani incontri tra giovani studenti di strumenti ad arco, alcuni componenti della Monte Pruno Orchestra sono stati selezionati ed invitati a partecipare all’importante manifestazione nazionale “XIX Rassegna Nazionale Strumenti ad Arco”, tenutasi la scorsa settimana a Cremona presso l’Auditorium della Camera di Commercio

Giulia Mauro, Rossella Calabrò, Ludovica Del Bagno, Federica Del Bagno e Carmen Scocozza, solisti della Monte Pruno Orchestra, hanno rappresentato il Sud Italia nella “Città del Violino”.

Il progetto della Monte Pruno Orchestra, pertanto, continua nel suo percorso di valorizzazione degli artisti del territorio, grazie anche all’impegno ed alla professionalità dei maestri Mauro Tortorelli ed Angela Meluso che, con il sostegno della Banca Monte Pruno, stanno lavorando intensamente alla crescita artistica di questi giovani talenti riscuotendo ottimi risultati.

Per i giovani artisti del territorio, infatti, è stato un momento di grande crescita e un’opportunità per farsi conoscere in un contesto di alta professionalità.
A conferma di ciò, i ragazzi hanno ricevuto numerosi attestati di stima da parte del Presidente Esta Italia Maestro Emanuele Beschi, direttore del Conservatorio di Musica di Bergamo, il quale, oltre ad essersi complimentato con i ragazzi ed i loro docenti, ha sottolineato l’alto livello artistico raggiunto, la natura musicale ed il temperamento dei giovani talenti della Monte Pruno Orchestra.

 – redazione –


 

 

Commenti chiusi