Vittoria schiacciante della lista “Giornalisti Uniti per la Campania” che anche al ballottaggio di ieri conferma la sua supremazia in seno al Consiglio dell’ordine regionale.

Dopo il ballottaggio, infatti, il nuovo Consiglio Regionale dei Giornalisti della Campania risulta composto dai giornalisti professionisti eletti al primo turno Ottavio Lucarelli, Titti Improta e Marisa La Penna e dai Pubblicisti Domenico Falco, Salvatore Campitiello e Massimiliano Musto.

Revisori professionisti Francesco Marolda, Concita De Luca e il pubblicista Francesco Ferraro. Al Consiglio nazionale eletti al primo turno i professionisti Carlo Verna e Antonio Sasso ed il pubblicista Alessandro Sansoni. Al ballottaggio sono risultati eletti i professionisti Vincenzo Colimoro e Alessandra Malanga. L’unico eletto della lista “ControCorrente Campania” è stato Gerardo Ausiello.

“Giornalisti uniti per la Campania e Movimento unitario ringraziano i tantissimi giornalisti che tra primo turno e ballottaggio hanno consentito all’Ordine della Campania una vittoria schiacciante con 14 eletti rispetto ad un solo eletto della minoranza – ha riferito il Presidente Ottavio Lucarelli – Un successo senza precedenti che consente ora di affrontare le sfide sul mercato del lavoro, sullo sfruttamento dei precari, sulla difesa delle pensioni, sull’inserimento dei giovani nella professione, sul rispetto della legge sugli uffici stampa. Grazie a tutti, professionisti e pubblicisti per l’unità della categoria”.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano