Alice ha scritto la sua letterina a Babbo Natale. Da lui vuole un consiglio per i suoi genitori che hanno intenzione di acquistare una nuova auto ma che non inquini troppo.

Caro Babbo Natale, come stai? E’ un po’ strano scriverti da qui, ma ho pensato che forse quest’anno i postini non possono venire da te. E tu? Lavori a casa come la mia mamma e il mio papà? Ti scrivo ogni anno e ti chiedo sempre cose nuove. Ora sono più grande, perciò ho pensato molto a cosa poterti chiedere, perché non so bene se tu puoi aiutarmi. Io sono un po’ preoccupata per quando sarò grande, tipo la mia mamma e il mio papà, perché il nostro pianeta è un po’ malandato. Sai, caro Babbo, noi bambini vogliamo bene alla Terra, perciò molti di noi stanno cercando di cambiare le cose. Aiuto la mia famiglia a fare la differenziata, cerco di usare poca plastica, di riciclare le cose, insomma, di non disturbare troppo la Terra! Io posso solo aiutare, ma noi bambini non possiamo farci niente se i gas che inquinano continuano a salire, e questo non è giusto!

Allora, poiché i miei genitori vogliono comprare un’auto nuova, io sono molto preoccupata. Mi piace viaggiare in auto, mi piace quando per gioco in montagna passiamo sulle pozzanghere e schizziamo intorno! Mi piace molto andare in campeggio, fare lunghi viaggi e addormentarmi comoda sul sedile di dietro, mentre cantiamo canzoncine… Ma non voglio che la mia famiglia contribuisca con un’altra auto alla malattia del pianeta! Non potresti trovarci una slitta magica, come la tua? Vorrei tanto che mamma e papà prendessero un’auto bella, comoda, silenziosa, dove io potrei sentirmi regina ed esploratrice; ma non voglio che comprino un’auto che inquina!

Per favore, Babbo caro, invece che portare un dono a me, porta un bel consiglio ai miei genitori, digli dove compri tu le tue slitte o fagli trovare un’auto da supereroi! E sì, perché penso che chi vuole salvare il pianeta è proprio un supereroe!

Ti voglio bene, tua Alice“.

La letterina è finita tra le mani di Renauto Auleta, titolare della Concessionaria Cosilinauto, che, dopo aver letto le parole della piccola, ha invitato Babbo Natale nella nuova sede di Sala Consilina per provare la nuova Jeep® 4xe Plug-in Hybrid. Solo così sarà possibile esaudire il desiderio di Alice e far sì che i suoi genitori viaggino su un’auto bella, comoda e silenziosa.

– Chiara Di Miele –

x

 


– messaggio pubblicitario con finalità promozionale –

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*