Si è tenuto oggi il tavolo tecnico operativo, presso la Prefettura di Salerno, per definire ulteriori dettagli nel quadro delle competenze e delle soluzioni ai rilievi sul Piano sicurezza che è stato presentato dall’Amministrazione comunale di Salerno.

Domani potrebbe esserci la riunione definitiva, con una seduta del Comitato per l’ordine e la sicurezza, per avviare “Luci d’Artista”: come nuova data per l’accensione ci sarebbe quella di venerdì 3 dicembre.

Nel frattempo sempre domani, martedì 30 novembre, proprio sotto gli uffici di piazza Amendola, alle ore 11, è in programma anche una manifestazione di protesta dei ristoratori e degli albergatori per l’incertezza che sta accompagnando l’inaugurazione dell’evento.

“Avete spento il commercio a Salerno. Pretendiamo risposte” è il monito della categoria che chiede certezze a poche settimane dal Natale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano